Home Cosmesi e detergenti Shampoo e Balsamo: sai davvero cosa c’è dentro?

Shampoo e Balsamo: sai davvero cosa c’è dentro?

105
0

La verità che c’è dietro allo “shampoo ed al balsamo”

Lo shampoo e il balsamo sono i due prodotti di bellezza che si usano di più in tutto il mondo.
Hanno surclassato anche la crema da notte che riduce l”apparizione delle rughe,la crema idratante corpo che promette una pelle morbida come un bambino, e forse anche il deodorante roll-on che garantisce almeno 48 ore di protezione contro il sudore.
Indipendentemente della frequenza con cui si lava i capelli, tutti noi ci siamo dilettati nel mondo dei capelli puliti e lisci, però a quale costo possiamo godere delle nostre giornate con capelli bellissimi?
Mentre l’industria dei prodotti per la cura dei nostri capelli ci ha riempiti di speculazioni e polemiche proprio dai suoi inizi , ora è ancor più difficile trovare le risposte giuste. Purtroppo, non sappiamo più di chi fidarci e dove andare reperire le informazioni giuste , perché oggi giorno è molto semplice diventare un blogger di bellezza o stile, quindi chiunque lo può intraprendere questa strada.
Anche se non c’è una risposta definitiva per avere dei capelli perfettamente puliti e setosi, ci sono comunque delle linee guida da seguire attentamente ed altrettante da evitare:

Ingredienti Shampoo e Balsamo

Ci sono sempre le stesse domande che girano intorno allo shampoo ed al balsamo:
“Lo shampoo può essere causa del cancro?” , ” può lo shampoo causare la caduta dei capelli?”, “il balsamo, assottiglia i capelli?”.
La maggior parte delle volte, la risposta si trova nell’attenzione che poniamo negli ingredienti. Molti di questi prodotti contengono un gran numero di ingredienti chimici, che ci allarmano, e che spesso sono celati dietro alcuni termini appetibili come la ” fragranza “.
Da evitare i solfati come il laurilsolfato di sodio, classificato come detergente duro, responsabile dell’effetto schiuma nello shampoo.
I ” parabeni” sono un gruppo di composti organici aromatici, che interferiscono con i nostri ormoni. Un’altra buona idea, é quella di variare su altre opzioni di prodotti biologici.
Questi shampoo e balsami biologici, anziché contenere agenti chimici dannosi per i nostri capelli, sono prodotti con ingredienti naturali.
Infatti spesso, al loro primo utilizzo, possono risultare non efficienti perché non troviamo la schiuma. Impegnati nel cercare il prodotto più adatto al benessere dei tuoi capelli, o meglio ancora, creane uno da sola.

Rotazione degli shampoo

È giunta l’ora di sfatare uno dei più grandi miti relativi agli shampoo: non corrisponde al vero che cambiando marca di shampoo , questo non sarà più efficace. Se ti piacciono i tuoi prodotti abituali, rimani legata a questi, altrimenti sei libera di cambiare.
La condizione dei capelli, comunque cambierà con il passare del tempo, indipendentemente dalla regolarità con cui utilizzi uno specifico prodotto.

Lavaggio troppo frequente

Ogni volta che utilizzi un shampoo, elimini gli oli essenziali dai tuoi capelli; lo step da seguire per recuperare gli oli e le sostanze nutrienti, sarà quello di utilizzare il balsamo, che maschererá il capello rovinato.
È molto importante trovare il giusto equilibrio tra un lavaggio ed un altro, in alternativa al non lavarli per niente. Sebbene questa soluzione è complicata da portare avanti, il non lavare i capelli per un po’, ci farà pagare il conto per non averlo fatto.
Adottare questo procedimento é la fase più complicata, ma con l’aiuto di ingredienti naturali, come uovo ed aceto,(mal odorante e privo di lucentezza) sarà più semplice rendere forti i tuoi capelli.

Scritto da Ouatu Cerasela

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here