Home Estetica chirurgia Rimozione tatuaggi – cosa comporta? Consigli

Rimozione tatuaggi – cosa comporta? Consigli

33
2

 

Il timore che arriva quando si decide di farsi un tatuaggio con l’ago nasce anche dal fatto che quella macchia colorata sul nostro corpo, anche se per noi rappresenta qualcosa d’importante, prima o poi vorremmo vederla scomparire e in molti casi accade così.

La rimozione di un tatuaggio permanente si può attuare tramite la

dermoabrasione meccanica e chirurgica.

Tutti questi interventi vengono eseguiti con anestesia locale e sono assolutamente indolori per il paziente.Allo stesso modo in cui si rimuovono tatuaggi vengono rimosse anche le cicatrici, anche se qui troviamo una tecnica in più per questa rimozione, che è la terapia iniettiva.

Ma, nel caso del tatuaggio, se alla fine si deve rimuovere, non è meglio pensarci prima di farlo?

Un tatuaggio permanente non è una cosa da prendere alla leggera perchè potrebbe far parte del nostro corpo per sempre.

2 COMMENTS

  1. Buongiorno Ilaria,
    La TERAPIA INIETTIVA
    sottintende la rimozione delle rughe con l’applicazione di vari agenti chimici (Restylan, Botox e simile) nella regione della ruga, nonché del suo tessuto grasso (il lipofilling).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here