Home Fatti e Rifatti (video Striscia) Vip Gabriel Garko rifatto : zigomi, labbra e occhi

Gabriel Garko rifatto : zigomi, labbra e occhi

75
0

É lui o non è lui? Quante volte ce lo siamo chieste guardando le immagini e le foto di un personaggio noto? Perché quando gli anni passano e si ha sempre l’aspetto di un ragazzino, il sospetto che ci sia la mano di un abile chirurgo estetico viene sempre ed è stato così anche per Gabriel Garko che da anni è soggetto a voci, mai confermate, di ritocchini soprattutto sul volto per mantenere inalterato il suo ruolo di sex symbol della fiction italiana.

Gabriel Garko rifatto zigomi e blefaroplastica

Gabriel Garko a luglio di quest’anno compirà 47 anni, l’età di un uomo maturo. Eppure oltre ad un fisico che molti uomini gli invidiano, l’attore torinese nelle molte serie tv interpretate, ma anche in occasione delle sue uscite pubbliche appare sempre molto giovanile, con un viso fresco e senza i segni delle rughe che invece alla luce della sua età dovrebbero comparire.
In più qualche mese fa durante una sua ospitata a ‘Domenica In’ è stata scattata un’immagine (presa in verità da un frame televisivo) nella quale il volto dell’affascinante Gabriel sembrava decisamente più gonfio del solito non soltanto nella zona delle labbra. Così subito si è scatenato il dibattito sul web e sulle riviste che vivono parlando di gossip? Forse era la volta buona per ammettere di essere anche lui umano e quindi di aver fatto ricorso all’aiuto della chirurgia estetica?
Lui ha fatto passare qualche giorno e poi si è giustificato con un’intervista a Repubblica.it che è servita per chiarire. Ha ammesso di aver vissuto un periodo complicato a causa di alcuni problemi di salute (in particolare alla tiroide) e di essere quindi anche molto stanco. Per quello in televisione era sembrato più gonfio del solito e comunque quell’immagine non gli rendeva giustizia perché si trattava di un fotogramma preso ad arte e trasformato in maniera ambigua per creare una notizia che in realtà non era vera deformandogli il volto.
In quell’occasione Garko ha parlato apertamente per la prima volta della chirurgia estetica: “Non sono contrario, in fondo faccio un lavoro in cui l’estetica conta. Non mi piace dare giudizi pesanti, non voglio che mi giudichino per quello che penso ma per quello che faccio. Ma quando vieni attaccato così ferocemente, il leone in gabbia deve uscire e sbranare qualcuno. Da questa storia uscirò più vincente di prima ma mi ha ferito. Ho scoperto che c’è tantissima gente infelice. E invidiosa”.

Gabriel Garko chirurgia estetica


Quello di Gabriel Garko vittima della chirurgia estetica però è un tormentone che torna sempre puntualmente anche nella celebre rubrica ‘Fatti e Rifatti’ di Sriscia la Notizia che da tempo ha messo nel mirino l’ex modello e attore torinese evidenziando come il suo viso sia cambiato nel corso degli anni grazie ad alcuni rimedi che sembrano avere poco a che fare solo con la nostra natura. In particolare sotto accusa ci sono le zone delle labbra, degli zigomi e del contorno occhi, quelli insomma dove è più facile immaginare un intervento.
In più qualche mese fa anche un’immagine del settimanale ‘Nuovo’ ha rilanciato con forza il dubbio. Parlava di un viso lievitato, non nascosto a sufficienza dai capelli lunghi che nel frattempo Gabriel aveva deciso di portare. E anche in quella occasione molti sul web l’avevano definito irriconoscibile ipotizzando che ci fosse la mano del chirurgo in quella trasformazione.

Biografia: Dalla periferia di Torino a Cinecittà

All’anagrafe è Dario Gabriel Oliviero, nato a Torino nel 1972 e vissuto a Settimo Torinese, prima cintura del capoluogo piemontese fino a quando non è diventato sufficientemente famoso per spiccare il volo verso Roma (adesso abita a Zagarolo).
Il nome d’arte lo deve alla sua ammirazione per l’attore Gianni Garko ma anche perché la mamma di cognome fa Garchio e quindi gli sembrava bello che lo accompagnasse così nella carriera. Ha cominciato come modello, tanto che nel 1991 ha vinto un concorso importante come ‘Mister Italia‘ facendosi notare da alcuni agenti importanti.
Il primo passo è stato quello di partecipare ad alcuni fotoromanzi, mentre il primo ruolo in un ‘corto’ è stato nel 1995 accanto a Francesca Dellera nel film “Troppo caldo”. Ma la sua vera fortuna l’ha fatta la televisione che gli ha permesso di diventare uno dei più amati dalle donne italiane: nel 1996 Garko era nel cast della miniserie tv “La signora della città”.
Da lì è stata una escalation, con ruoli sempre più importanti, come nelle serie “Tre stelle” del 1999, “Il morso del serpente” nello stesso anno o ancora “Villa Ada” del 2000 che è stata il preambolo per uno dei suoi ruoli più vincenti, quello nelle tre stagioni de “Il bello delle donne”. Ma in mezzo ha messo anche la partecipazione ad uno dei film più amati di Ferzan Ozpetek, “Le fate ignoranti” accanto a Margherita Buy e Stefano Accorsi.
Il vero boom di Gabriel Garko però è nella seconda metà degli anni Duemila quando è diventato il protagonista dell’amatissima serie tv “L’onore e il rispetto”: il suo Tonio Fortebracci diventa da subito un personaggio che fa breccia nel cuore delle donne e la fiction non si fermerà alla prima stagione. Successivamente altri ruoli importanti in fiction come “Io ti assolvo”, “Caldo criminale” e “Il peccato e la vergogna”, oltre alla realizzazione di un suo personale sogno, quello di interpretare sul piccolo schermo Rodolfo Valentino. Nel 2016 ha anche affiancato Carlo Conti sul palco del Festival di Sanremo.

Gabriel Garko amori e vita privata

Sono stati molti, tra relazioni vere e alcune presunte, gli amori di Gabriel Garko. In particolare per quattro anni, dal 1997 al 2001, è stato al fianco della collega Eva Grimaldi che aveva conosciuto sul set della fiction “Il bello delle donne”. Ma il suo nome è stato anche accostato a quelli di Manuela Arcuri, Serena Autieri e Cosima Coppola.
Nel 2015 si è fidanzato con la collega Adua Del Vesco, più giovane di lui di quasi vent’anni, anche lei incontrata sul set di un’altra fiction, “Non è stato mio figlio”. I due sono sempre stati molto gelosi della loro privacy, anche se più volte le riviste di gossip hanno parlato prima di un fidanzamento in corso e poi di nozze prossime, che in realtà non si sono mai concretizzate.
Da qualche mese la storia tra i due è finita ma di recente Adua, ospite a ‘Verissimo‘ ha raccontato il suo dramma personale e il ruolo positivo che l’ex compagno ha avuto per superarlo. Lei infatti è stata vittima di anoressia, alla ricerca di una perfezione estetica che la stava facendo deperire: “Quando ho iniziato a stare male, Gabriel mi è stato accanto anche se c’eravamo già lasciati. La nostra storia è finita per vari motivi. Ci siamo resi conto che non era una relazione che poteva andare avanti anche per la differenza d’età”.
Garko ha più volte smentito di essere omosessuale, ancora poche settimane fa intervistato da ‘Chi’. Ha detto di essersi persino stufato di cancellare quelle voci e di non volersi prestare al gioco al massacro che si fa di continuo sui social.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here