Home Fatti e Rifatti (video Striscia) Vip Meg Ryan : tutti gli interventi di chirurgia estetici dagli esordi

Meg Ryan : tutti gli interventi di chirurgia estetici dagli esordi

596
0

Meg Ryan è ormai irriconoscibile

Come molte altre Star, anche Meg Ryan ha abusato un po’ troppo della chirurgia estetica. Basta confrontare il suo aspetto negli anni 80/90, quando il suo viso era radioso e del tutto naturale, a quello di oggi, dove di naturale ormai è rimasto ben poco.

L’abuso di filler e botulino ha letteralmente stravolto i tratti somatici dell’attrice, facendola sembrare una donna di plastica anziché di carne ed ossa.

Quando nel 2016 Meg ha partecipato ai Tony Awards, fan e stampa sono rimasti letteralmente stupiti dal suo aspetto quasi irriconoscibile. 

La pelle della star è ormai tirata all’inverosimile. Gli zigomi e le labbra sono lievitati a dismisura e ormai rimane poco della bella ragazza acqua e sapone che recitò in Harry ti presento Sally.

L’attrice ha sicuramente pensato che grazie alla chirurgia estetica avrebbe potuto fermare i segni dell’età che avanza; ma al contrario ha stravolto completamente la sua fisionomia rendendo il suo bel viso finto e senza espressività.

Benché sia parecchio evidente il suo ricorso a vari ritocchini estetici, la star in passato ha sempre negato di essersene servita. Afferma invece di non aver nessun problema con il tempo che passa e dichiara: ““Amo la mia età. Amo la mia vita in questo momento. Mi piace la persona che sono diventata”

Eh no Cara Meg, non ami affatto la tua età e si vede! Noi siamo convinti che la regina delle commedie romantiche sarebbe invecchiata divinamente anche senza il ricorso ad artefatti estetici.

Meg Ryan biografia

Meg Ryan all’anagrafe Margaret Mary Emily Anne Hyra, è nata a Fairfield  il 19 novembre 1961, ed è una famosa attrice e produttrice cinematografica.

La madre era un ex insegnante d’inglese, attrice e direttrice di casting, mentre il padre era un’insegnante di matematica. I genitori però divorziarono quando Meg aveva 15 anni.

Carriera di attrice

Meg Ryan si avvicina al cinema grazie alla madre, che appunto lavorava nel campo della recitazione. La donna incoraggiò sua figlia ad intraprendere la carriera di attrice e così fu.

Meg Ryanall’età di 18 anni firmò il suo primo contratto per lo spot pubblicitario di un deodorante. Anche se il sogno di Meg è quello di fare l’attrice, non abbandona comunque gli studi, e dopo essersi diplomata, decide di studiare giornalismo all’Università del Connecticut.

Si trasferisce poi all’università di New York, e li ha la possibilità sia di continuare a studiare che lavorare anche in alcuni spot televisivi.  Il successo fu immediato, e Meg decise dunque di abbandonare gli studi.

I suoi primi film

Meg Ryan debutta al cinema nel 1981, recitando nel film Ricche e famose. Successivamente ottenne una piccola parte nella soap opera Cosi gira il mondo dove recitò dal 1982 al 1984.

Grazie a questa esperienza, Meg poté lavorare a diversi film per la tv. Il vero successo arriva però nel 1986 quando riesce a conquistarsi una parte nel film Top Gun nel quale recita anche Tom Cruise. 

Il film ebbe un successo straordinario, e Meg Ryan cominciava già a diventare un volto noto. Dopo Top Gun, l’attrice apparve anche in Terra Promessa, che le valse una nomination all’ Independent Spirit Awards.

Con il film di Steven Spilberg Salto nel buio, La Ryan ottenne la sua prima parte da protagonista. In quel film recitarono anche Martin Short e Dennis Quaid, che poi diventò il suo futuro compagno.

Il grande successo

Nel 1988 Meg gira altri 2 film: Dead or arrival e Il Presidio: scena di un crimine. Ma è solo l’anno successivo che l’attrice arriva il grande successo. Gira infatti il film Harry ti presento Sally al fianco di Billy Crystal. Il film sbancò al botteghino, incassando solo negli Stati Uniti circa 90 milioni di dollari.

La sua meravigliosa interpretazione in questo film le fece guadagnare una nomination per il Golden Globe.  Dopo questo film Meg Ryan è ormai sulla cresta dell’onda, e continua a girare film di successo come: Insonnia d’amore, Amarsi, e French Kiss. 

Nel 1998 gira anche C’è Post@ per te, anche questo un film che ha ottenuto successo ed incassi pazzeschi. Sempre in quell’anno Meg recita anche nel film City of angels, insieme a Nicolas Cage, anche questo un film straordinario.

Carriera cinematografica negli anni 2000

dal 2000 in poi le apparizioni cinematografiche dell’attrice si sono pian piano diradate.

Nel 2000 recitò nella commedia Avviso di chiamata assieme a Diane Keaton e Walter Matthau. il film stavolta non ebbe un grosso successo: fu stroncato dalla critica e si dimostrò un vero fiasco anche al botteghino.

Sempre nello stesso anno recitò anche nel film Rapimento e riscatto con Russel Crowe. Tra i due protagonisti nacque un flirt, ed il film è ricordato più per questo che per la sua bellezza.

Dopo questo ennesimo insuccesso Meg Ryan ritornò alla commedia recitando nel film Kate e Leopold , che al contrario dei precedenti, risultò avere un discreto successo.

Negli anni successivi Meg cercò di staccarsi dalle commedie romantiche e cimentarsi in ruoli più adulti come nel thriller erotico In the Cut e in Against the Ropes. Entrambe le pellicole furono però stroncate sia dalla critica che dal pubblico.

A seguito di questi 2 insuccessi cinematografici, Meg Ryan si concesse una lunga pausa dal cinema; e torno solo nel 2007 con il film Il bacio che aspettavo, a fianco di Adam Brody e Kristen Stewart, e subito dopo girò The Woman.

Entrambi i lavori furono apprezzati dal pubblico ma bocciate dalla critica.

Vita privata

Nel 1986 Meg Ryan conosce l’attore Anthony Edwards sul set di Top Gun. I due rimasero fidanzati per circa un anno, fino a quando Meg Ryan non si fidanzò con Dennis Quaid, conosciuto sul set del film Salto nel buio.

I due si sposarono nel 1991 ed ebbero un figlio Jack nato nel 1992. La coppia però divorziò nel 2001. Nel 2006 Meg Ryan adottò una bambina cinese di un anno, e nel 2011 ha iniziato una relazione con il cantante John Mellencamp, che si è poi conclusa nel 2014.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here