10 Rimedi fai da te per la cura dei capelli

Prendersi cura dei propri capelli è sempre una cosa da fare in modo del tutto naturale, vuol dire preservarsi da intossicazione con i prodotti chimici contenuti all’interno dei prodotti normalmente sul mercato.

Al posto dello shampoo si può usare l’uovo lasciandolo in posa per 30 minuti e poi sciacquare; per sgrassare i capelli invece è molto utile l’azione della rucola mescolata al bicarbonato e allo zolfo; per rendere lucidi i capelli si può usare durante lo shampoo o l’aceto o il limone spremuto che vanno poi accuratamente sciacquati; per rendere più chiari o più scuri i capelli si possono lavare con la camomilla oppure con il tè nero; anche se per poco rimane l’odore, si possono lavare i capelli con acqua mescolata a birra per non utilizzare la lacca sui propri capelli.

L’olio invece, può essere usato per dare vita ai capelli che sono sfruttati oppure divenuti opachi, utilissimo anche in casi di forfora; la mela può essere impiegata per diverse funzioni ed il suo succo si prende cura della salute del capello evitando anche il formarsi di doppie punte, si può usare sia come shampoo che come maschera.

C’è anche una lozione naturale per i capelli fatta a base di limone che irrorano il cuoio capelluto e ne migliorano la circolazione; con un infuso a base di te e salvia serve per capelli che si sono ingrigiti troppo presto, decotto unito poi ad un cucchiaio di rum; infine, per lavare in modo completo e profondo i capelli si utilizza il bicarbonato aggiunto allo shampoo aiuta a rimuovere tutti i residui dei prodotti che normalmente si usano come la lacca.

Capelli crespi rimedi

Per anni ci è stato detto che i nostri capelli sono secchi perché hanno carenza di oli naturali.
Ci è stato detto che se spazzoliamo vigorosamente i nostri capelli cento volte al giorno, o se nutriamo i nostri capelli con prodotti oleosi questi sarebbero diventati bellissimi e scintillanti.

Questo può essere vero se hai dei capelli giovani e vergini (mai trattati chimicamente).

Ma questo non è assolutamente il caso per i capelli con permanente, tinti, o naturalmente ricci.
Quali sono le cause del crespo nei capelli?

Una delle tante può essere la Porosità.
La porosità è l’abilità dei capelli di assorbire l’umidità e rimanere idratati. I capelli poco porosi non sono capaci di assorbire o ritenere l’umidità in modo efficiente come i capelli con una buona porosità. I capelli che non ritengono acqua possono diventare permanentemente secchi.

Rimedi contro la forfora

Fare sempre un risciacquo molto prolungato, massaggiare con cura la cute ma senza grattare, diluire al massimo lo shampoo, evitare il balsamo, usare acqua quasi calda ( l’acqua fresca tende a far aumentare la quantità di forfora sulla cute).Usare lo shampoo antiforfora al massimo per due settimane, lavandoli un giorno sì ed uno no.Dopo per due settimane usare shampoo delicati. Preferire in ogni caso gli shampoo in forma oleosa.

Trattamento capelli con rimedi naturali

Si sa che i trattamenti per capelli più efficaci sono sicuramente quelli che iniziano dal cuoio capelluto perché essendo l’attaccatura dei capelli è proprio questo ad avere bisogno di essere sempre ben nutrito ed idratato.

Questo è vero anche perché il cuoio capelluto è ciò che si rovina più facilmente a contatto con diversi agenti atmosferici come raggi ultravioletti, smog o calore.

Un rimedio naturale per prendersi cura del proprio cuoio capelluto è utilizzare del té fatto freddare dopo che è stato in infusione e massaggiarlo sulla testa.

Anche nell’asciugatura si può stare attenti al cuoio capelluto infatti la cosa migliore è quella di asciugarlo con l’asciugamano senza puntare il phon su di esso perché si può danneggiare.

Per rinforzare invece la radice dei capelli una volta al mese bisognerebbe lavare almeno una volta al mese i capelli con la birra al malto.

Si lascia agire per un po’ sui capelli che poi vanno sciacquati molto accuratamente e dona inoltre anche bellezza e volume alla propria capigliatura. Si devono inoltre proteggere i capelli e il cuoio capelluto dal sole, con specifici prodotti perché si inaridisce e si secca e rende i capelli molto più fragili.

Il prodotto ideale sarebbe l’olio di jojoba da passare con cura sui capelli per tenerli sempre ben idratati che ha inoltre un buon fattore di protezione; i capelli in questo modo vengono sempre protetti dagli elementi contenuti in questo olio. Appena si arriva a casa soprattutto dopo una giornata di mare l’ideale sarebbe massaggiare il proprio cuoio capelluto con lo shampoo

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.