Capelli bianchi : a che età compaiono? Cause dell’invecchiamento

I capelli bianchi sono temuti da quasi tutte le donne e, perchè no, anche dagli uomini. Il bianco, e prima ancora il grigio, è un chiaro segno d’invecchiamento: il tempo passa per tutti ma non tutti hanno la forza di accettarlo soprattutto se il capello inizia a perdere il colore in giovane età. La perdita di pigmentazione solitamente avviene dopo i 30 anni (color grigio) ma non è raro vedere giovani 25enni con qualche filo d’argento. Come mai avviene questo?

Capelli bianchi in giovane età

Perchè abbiamo capelli bianchi anche a 20 anni? I motivi possono essere diversi ma sicuramente quello prevalente è la genetica. A tal proposito, è stato pubblicato uno studio su Nature Communications dove alcuni ricercatori, dopo aver analizzato le caratteristiche di 6 mila latinoamericani, hanno isolato una variante del gene legato all’ingrigimento. Risultato? I capelli argenti derivano dai geni. Praticamente avviene la stessa cosa per la calvizie. Se papà o mamma hanno avuto capelli bianchi in giovane età è molto probabile che ti spunteranno fili d’argento mentre andrai all’università.

I capelli bianchi/grigi nei giovani compaiono tra i 20 e i 25 anni e la comparsa all’inizio è di due o tre capelli (specialmente all’attaccatura della frangia ) e , in meno di 10 anni, tendono a perdere tutti il colore. Forse non tutti sanno che la comparsa prematura può anche essere dovuta all’ambiente in cui si vive; sapevi che il primo nemico della nostra pigmentazione è il sole! Esso oltre a danneggiare i melanociti del follicolo, scolora anche i capelli già cresciuti.

Fattori causa dei capelli bianchi

Come appena detto , la genetica ed il sole causano i capelli bianchi. Altre cause sono da ritrovare nello stress e nello stato emotivo: momenti di prolungata tensione o un grande spavento possono far perdere il colore ai capelli e la colpa sarebbe da far ricadere nell’ Acth , ormone da stress prodotto dall’ ipofisi.

Patologie: Nelle persone affette da vitiligine che è appunto un’alterazione della produzione di melanina e quindi della pigmentazione cutanea, è possibile un anticipo della comparsa di capelli bianchi . Stessa cosa avviene in caso di disordini della tiroide, anemia perniciosa e l’osteopenia. 

Rimedi capelli bianchi

Contro la caduta dei capelli e per la ricolorazione , vi consigliamo l’ibisco rosa come anche gli oli alle erbe che sono estremamente efficaci e si possono scegliere tra quelli a base di acacia arabica e ginseng che aprono i capillari del cuoio capelluto . Non dimenticatevi anche balsamo a base di olio di cocco e succo di limone che aiuta a camuffare i primi capelli bianchi. Se siete avvezzi a metodi naturali, usate cacao o caffè per scurire naturalmente i capelli; fate una crema composta da tre cucchiai di miele e tre di cacao.

L’alimentazione previene il grigio capelluto . E’ necessario mangiare alimenti ricchi di rame come frutta secca (come nocciole, noci), fegato e funghi secchi

Alimenti che contengono selenio come i molluschi ,pesce azzurro, in particolare tonno e sgombro.

Coprite i capelli bianchi con una Tinta temporanea o schampo colorante, soprattutto se ne avete pochi. L’applicazione sulla ricrescita avviene con pennello e dura circa 7 giorni.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.