Messa in piega dei capelli senza piastra

Iniziamo subito col dire che la piastra rovina i capelli. Di certo non ho detto nulla di nuovo perchè molte di voi sanno che le piastre per capelli raggiungono temperature elevatissime e rappresentano una grande fonte di stress per il cuoio capelluto.

A questo punto la domanda che vi ponete però è “Si va beh, ma come fare ad avere la piega ai capelli senza usare la piastra?” .

Le risposta? “C’è sempre una soluzione a tutto” 😀

Care lettrici fedelissime, è possibile avere dei capelli ordinati ed in piega, anche senza l’uso di piastre .
Solo per fare un esempio esitono i famosi bigodini della mamma, che conferiscono quella forma ondulata o “boccolosa”, in base all’ampiezza del bigodino, ai vostri capelli.

Per la messa in piega con i bigodini è necessario (prima di tutto) lavare accuratamente i capelli. Prima di procedere con la messa in piega pettinare e districare delicatamente i capelli per eliminare i nodi ed applicare una lozione fissativa. La scelta della dimensione dei bigodini dipende dall’ampiezza del ricciolo che volete ottenere: più grande è il bigodino e più morbido sarà il ricciolo ottenuto.

Oppure, potete andare a dormire con una bella treccia, se amate i capelli un po’ mossi.
Così, quando la mattina vi sveglierete saranno perfettamente in “piega”.

Oppure, più semplicemente potete prendere un po’ di confidenza con spazzola e phon ed in poco tempo creare una piega naturale, perché seguirà i vostri capelli, ma allo stesso tempo ordinata e morbida.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.