Camouflage cosmetico

Tutti coloro che soffrono di acne sanno quali inestetismi lasci sulla pelle: segni, cicatrici, macchie ma anche coloro che hanno subito interventi chirurgici le cui cicatrici sono visibili sanno che può crearsi una situazione d’imbarazzo tornando alla vita sociale di tutti i giorni, a lavoro magari.

Ebbene oggi c’è una soluzione anche per questo problema: si tratta del “trucco terapeutico

Questo particolare tipo di cosmetici è coprente ma non solo resistente all’acqua e con un buon filtro solare.

I prodotti che comprendono: una crema coprente colorata, stick correttori, cipria fissante, spray fissante, un detergente specifico, sono naturalmente ipoallergenici (non contengono conservanti tantomeno profumi) perciò non ci sono possibilità d’irritazione della pelle.

 

Nello specifico notiamo che la crema coprente è più densa rispetto ad un normale fondotinta mentre il correttore che serve a camuffare i “difetti della pelle” va scelto di utilizzare un colore complementare a quello che bisogna neutralizzare.

 

Precisiamo che non si tratta solo di mimetizzare inestetismi dovuti all’acne o alle macchie solari o alle cicatrici piuttosto che ai segni d’un ustione, si tratta di un vero e proprio supporto aggiunto ad un sostegno psicologico: pensiamo ad esempio all’adolescenza in cui i giovani devono confrontarsi con i problemi dell’acne ma anche con i coetanei, il camouflage cosmetico può esser loro molto d’aiuto così come ad una donna che riporta le cicatrici di un incidente o di un intervento. Perché si sa ci sentiamo molto meglio se riusciamo ad apparire come vorremmo, un bell’aspetto piacevole ci dona sicurezza e serenità.

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.