Arisa rifatta male foto

Sono passati ormai più di 11 anni da quando Arisa fece la sua prima comparsa sul palco dell’Ariston.

Rosalba Pippa divenne famosa per il brano “Sincerità“, registrando un boom di ascolti. Inizialmente, la giovane Arisa fece un certo scalpore, per via del suo aspetto estetico. Molti la definirono buffa, goffa e soprattutto strana. Ma è anche grazie a queste caratteristiche che Arisa è riuscita ad emergere nel mondo della musica.

Oltre ad avere un grande talento canoro, riesce sempre a sorprendere il pubblico per la sua genuinità. E’ una donna semplice, modesta e davvero super simpatica. Nel corso degli ultimi anni, la cantante ha fatto tantissimi cambiamenti di look e diverse persone si sono chieste se si fosse mai sottoposta alla chirurgia estetica.

A tal proposito, recentemente lei stessa ha dichiarato di aver rifatto le labbra, commettendo un grosso errore. Se tornasse indietro, non lo rifarebbe.

Arisa labbra rifatte

Anche se all’apparenza possono sembrare naturali, le labbra di Arisa sono rifatte.

Ecco cosa ha detto per il settimanale Oggi:

“Sì, ho ceduto a un ritocchino alla labbra, ma se tornassi indietro non lo farei più. Può essere giusto cambiare una parte del corpo se non ti piace, ma lo stimolo deve venire da te, non dagli altri. Non bisogna cambiare per il gradimento di Instagram. In qualche modo mi piacerebbe abbattere il culto dell’apparenza. Purtroppo sui social vince l’apparenza, pure se è finta”.

Arisa parrucca

Oltre alle labbra finte, Arisa spiega di utilizzare spesso parrucche.

Tuttavia, di questa usanza non se ne pente affatto, anzi. Ci tiene a sottolineare che nella cultura afroamericana, è prassi. Di conseguenza, non c’è nulla di cui vergognarsi:

 “Da oggi indosserò questa parrucca fino a quando non cresceranno i miei capelli. Guai a chi fiata. Nella cultura afroamericana quasi tutte le donne indossano parrucche. Anche Naomi Campbell, quindi posso farlo anch’io.”

E ha concluso dicendo: “Beh, ho messo la parrucca per vedermi più carina e in effetti ogni volta che mi metto la parrucca sui social succede un casino, la gente inizia a mettermi like, a ri pubblicarmi. Ma mi chiedo: deve servire una parrucca per farmi amare? Questo sta diventando un po’ il destino delle donne. Siamo costrette ad essere sempre lì a mostrarci un po’ di più.”

Arisa album

  • Sincerità (2009)
  • Malamorenò (2010)
  • Amami (2012)
  • Se vedo te (2014)
  • Guardando il cielo (2016)
  • Una nuova Rosalba in città (2019)

Arisa film

Oltre ad essere una cantante, Arisa ha preso parte ad alcuni film, come ad esempio:

  • Tutta colpa della musica, regia di Ricky Tognazzi (nel 2011)
  • La peggior settimana della mia vita, regia di Alessandro Genovesi (nel 2011)
  • Colpi di fulmine, regia di Neri Parenti (nel 2012)
  • La verità, vi spiego, sull’amore, regia di Max Croci (nel 2017)
  • Nove lune e mezza, regia di Michela Andreozzi (nel 2017)

Arisa riconoscimenti

  • Dal suo esordio, Arisa ha ricevuto numerosi riconoscimenti musicali. Ecco i più significativi:
  • Vincitrice di SanremoLab, nel 2008
  • Vincitrice del Festival di Sanremo 2009 nella Categoria Nuove Proposte, nel 2009
  • Premio Assomusica Casa Sanremo al Festival di Sanremo 2009
  • Premio della Critica del Festival della canzone italiana “Mia Martini”, nel 2009
  • Wind Music Award come giovane rivelazione dell’anno, nel 2009
  • Venice Music Awards come Miglior rivelazione sanremese, nel 2009
  • Premio Lunezia per Sanremo – Big – per il valore Musical-Letterario del brano La notte, nel 2012

Ma anche:

  • Premio Sala Stampa del Festival di Sanremo 2012
  • Vincitrice del Festival di Sanremo 2014 con la canzone Controvento, nel 2014
  • Vincitrice del Music Awards 2014 come “Digital Song Platino” per la canzone Controvento
  • Targa nella Strada del Festival di Sanremo in Via Matteotti a Sanremo, per il brano Controvento, nel 2015
  • Premio TV – Premio regia televisiva 2015 nella categoria Miglior Programma TV per il Festival di Sanremo 2015
  • Premio Lunezia Premio Stil Novo per l’album Guardando il cielo, nel 2016
No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.