Cristiano Ronaldo prima e dopo

Cristiano Ronaldo è stato recentemente uno dei protagonisti della rubrica “fatti e rifatti” di Striscia la Notizia, il noto programma satirico in onda su canale 5.

Confrontando le foto di prima e dopo, si possono notare alcune differenze sostanziali.

Osservandole attentamente, è facile intuire che Cristiano Ronaldo sia ricorso a dei ritocchini di chirurgia estetica e altre piccole modifiche.

Ma cosa nel dettaglio? Scopriamolo insieme!

Naso e denti

Rispetto ad una decina di anni fa, il naso di Cristiano Ronaldo appare decisamente più sottile.

Per quanto riguarda il sorriso invece, nelle foto degli esordi, si può notare una dentatura differente, che presentava addirittura uno spazio laterale.

Inoltre, a livello di lucentezza, i denti di Cristiano Ronaldo oggi risultano essere molto più bianchi.

Per il resto invece, il noto calciatore sembrerebbe essere naturale al 100% (almeno al momento).

Cristiano Ronaldo numero dei gol

Cristiano Ronaldo ha superato di gran lunga i 700 gol in carriera.

Proprio in una recente intervista, ha voluto commentare questo suo traguardo:

“Quando avevo circa 19 o 20 anni ho capito che il calcio era tutta una questione di numeri, vale a dire titoli, record, obiettivi e gol. Ho segnato 700 gol ed è un numero impressionante.

Il fatto che soltanto pochi giocatori abbiano raggiunto questa cifra mi rende ancora più orgoglioso. Se dovessi scegliere il più bello? Dico quello segnato in rovesciata contro la Juventus.

Cristiano Ronaldo juventus

Attualmente Cristiano Ronaldo gioca nella Juve ed è molto fiero del percorso che sta facendo.

A tal proposito, ha detto ai microfoni di Dazn:

Non ho bisogno del calcio per vivere bene, sono tranquillo a livello finanziario. Quello di cui ho bisogno sono progetti allettanti e quello della Juve lo è. Mi è sempre piaciuta questa squadra, è la migliore in Italia e fra le migliori al mondo.

E dopo aver vinto in Inghilterra e Spagna, ho vinto anche in Italia. Tutti vogliono vincere la Champions, anche noi, ma non dobbiamo viverla come un’ossessione, lasciamo che le cose facciano il loro corso e andiamo passo per passo.

Poi, bisogna ricordare che i soldi non fanno grandi le squadre. Guardate da quanti anni Barcellona, Bayern o Psg non la vincono la Champions”.

E ha concluso dicendo:

“Potrei chiudere la carriera il prossimo anno ma potrei giocare anche fino a 40, 41 anni. Non so, quello che dico sempre è che bisogna godersi il momento. Il presente è eccellente e devo godermelo.

Credo che nessun giocatore detenga più record di me, sono ormai nella storia del calcio. Lasciare il Real per la Juve non è stato facile. Ho vissuto lì per nove anni, il 60% della mia carriera. Ma volevo una sfida diversa e sono molto felice di essere qui”

Cristiano Ronaldo contro Messi

Molti affermano che Cristiano Ronaldo sia un duro rivale di Messi.

In realtà, tra i due non sembrerebbe esserci dell’odio, anzi. Tuttavia, Ronaldo si reputa “superiore”, in quanto capocannoniere della Champions per ben sei volte.

A tal proposito ha detto:

La differenza tra me e Messi è che io ho giocato in diversi club e che ho vinto la Champions in diversi club. Sono stato il capocannoniere della Champions League sei volte di fila.

Non ci sono molti giocatori che hanno cinque titoli in Champions e per questo credo che io mi possa identificare con questa competizione.

Messi è un giocatore eccellente che verrà ricordato non solo per i Palloni d’Oro ma anche per essersi migliorato, come me, anno dopo anno. Io mi sveglio ogni giorno con l’idea di allenarmi con l’obiettivo di ottenere sempre qualcosa in più e non solo per guadagnare.

Cristiano Ronaldo età, altezza e peso

Cristiano Ronaldo ha 35 anni ed è nato il 5 febbraio del 1985 a Funchal.

Il noto calciatore, è alto 1,87 m e pesa 84 kg.

Riguardo il suo fisico scolpito, ha spesso dichiarato di seguire uno stile di vita che consiste in una dieta basata principalmente sul consumo di vitamine e sali minerali.

Ma non solo: svolge regolari allenamenti (che distano di qualche ora l’uno dall’altro per mantenere il metabolismo attivo) e mangia molto pollo ai ferri non condito.

Beve tante spremute e oltre alle sedute in palestra, si riposa più volte al giorno (a volte anche 4 brevi pisolini giornalieri!)

Ciò ci fa ben comprendere quanto lavoro e dedizione ci siano dietro alle performance di Cristiano Ronaldo.

Cristiano Ronaldo compagna

Dopo una relazione durata ben 5 anni con Irina Shayk, Cristiano Ronaldo ha intrapreso dal 2017 una relazione con la bella Georgina Rodriguez.

La ragazza, è stata anche una delle ospiti d’eccezione nell’ultima edizione di Sanremo e ha avuto modo di farsi conoscere.

In un’intervista per Sun Sunday, la Rodriguez ha parlato un po’ del suo rapporto con Cristiano e del fatto che non sia per niente facile avere un fidanzato così famoso.

Nonostante tutto, i due si rispettano reciprocamente e sanno come far mandare avanti la loro storia a gonfie vele. Ecco alcune sue parole in merito:

Avere un compagno tanto famoso non è facile, ma non lo cambierei per nulla al mondo quello che provo per lui è più forte di qualunque altra cosa e di qualunque tipo di pressione. Insieme siamo più forti e c’è un’ammirazione reciproca.

Cerco di trascorrere più tempo in casa che fuori e con i miei figli ne passo più della maggior parte delle madri. I soldi sono sì importanti, perché ti permettono di comprare le cose, ma non sono tutto e non ti danno la felicità.

La morte di mio padre mi ha insegnato che la ricchezza più grande che uno può avere è la salute; senza salute non siamo niente, e ciò che mi dà più felicità è sapere di avere una famiglia sana e felice, questo è il mio vero lusso”.

Cristiano Ronaldo quanto guadagna

Fare una stima ben precisa dei guadagni di Cristiano Ronaldo è alquanto impossibile.

Tuttavia, stando ad alcune ricerche sul web, sembrerebbe proprio che il calciatore juventino percepisca 31 milioni di euro annui. Ma stiamo soltanto mettendo in conto l’aspetto sportivo!

Infatti, se dovessimo prendere in considerazione le retribuzioni di ogni singola intervista, spot televisivo, evento e via dicendo, sarebbe davvero difficile riuscire a definire una cifra.

Tuttavia, possiamo soltanto immaginare che Cristiano Ronaldo abbia un bel patrimonio da invidiare (ovviamente in senso buono).

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.