Simona Ventura rifatta: prima e dopo

Simona Ventura è rifatta? Ebbene sì, la popolare conduttrice tv è ricorsa più di una volta agli aiutini del chirurgo.

Dagli anni ’90 ad oggi

Simona Ventura ha fatto il suo esordio in tv all’inizio degli anni ’90 con un look vaporoso e uno sguardo peperino. Con il passare degli anni però la conduttrice non ha fatto parlare di sé solo per i suoi cambi di look o per la fine del suo matrimonio con l’ex calciatore Stefano Bettarini, ma anche per gli interventi chirurgici a cui si è sottoposta.

La rinoplastica e gli interventi al seno

Fin dai primi anni della sua carriera in tv Simona Ventura ha sfoggiato abiti striminziti che mettevano in mostra le sue forme. Ciò che di certo non è sfuggito agli occhi di tutti, e che la conduttrice non ha comunque mai negato, è l’intervento al seno.

A dir la verità gli interventi al seno a cui si è sottoposta Simona Ventura sono più di uno.

Il primo intervento è stato una mastoplastica additiva con cui il seno della Ventura ha raggiunto la quarta. Questo però non le ha impedito di fare un passo indietro. Qualche anno fa, infatti, la Ventura si è sottoposta ad un nuovo intervento di mastoplastica riduttiva con il quale però ha ridotto il seno di una misura.

Oltre al decolleté il bisturi del chirurgo plastico è intervenuto anche in altri punti, primo fra tutti il naso. Intervistata recentemente da Maurizio Costanzo, Simona Ventura non ha nascosto di essere ricorsa alla rinoplastica per ben tre volte dichiarando: “Ho rifatto il naso tre volte, perché il mio naso era brutto”.

Ritocchi anche alle labbra e zigomi?

Sembra che anche le labbra e gli zigomi siano stati oggetto di qualche ritocchino, ma nell’ultimo periodo la conduttrice ha dichiarato di non voler più ricorrere a interventi chirurgici per modificare il proprio corpo.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.