Catherine Zeta Jones denti rifatti e non solo: tutti i ritocchini dell’attrice

 Catherine Zeta- Jones faccette in ceramica

La bellissima e talentuosa attrice Catherine Zeta Jones, sembra aver fatto ricorso a delle sedute di estetica dentale. Come si evince da alcune foto del passato, infatti, la star avrebbe fatto ricorso alla ricostruzione dentale per migliorare il suo sorriso.

La Jones aveva dei denti decisamente troppo corti, che non valorizzavano appieno ne il suo sorriso ne il suo volto. Ha deciso quindi di aggiungere delle faccette in ceramica per allungarli un po’.

Confrontando il sorriso di Catherine di prima con quello odierno è evidente che ci sia un netto miglioramento nella sua dentatura. Non solo è più lunga ma l’attrice ha anche fatto riempire gli inestetici spazi tra un dente e l’altro. La sua dentatura risulta anche molto più bianca di prima; merito forse di qualche seduta sbiancante dal dentista.

Adesso l’attrice oltre al suo conclamato talento e alla sua raggiante bellezza, può sfoggiare anche una perfetta dentatura.

Catherine Zeta- Jones rifatta

Alla soglia dei 50 anni, Catherine Zeta- Jones sembra che abbia fatto ricorso anche ad altri ritocchi estetici per migliorare il suo aspetto.

Durante la sua uscita pubblica in occasione di uno dei Red Carpet a cui l’attrice ha preso parte, il pubblico è rimasto alquanto scioccato dall’aspetto del suo volto.

Gli zigomi troppo alti e tirati, le guance gonfie e la fronte senza l’ombra di una ruga, hanno catalizzato l’attenzione di fotografi e pubblico. I tratti somatici della bella attrice sono stati sconvolti da botox e protesi varie, ma la domanda che sorge spontanea è: ne aveva veramente bisogno?

Noi crediamo di no, perché la bellezza naturale di Catherine l’ha sempre fatta apparire come un’icona del mondo del cinema Hollywoodiano, e anche se adesso qualche segno del tempo che passa stava per fare la sua comparsa, anche con qualche ruga in più sarebbe comunque stata una donna estremamente affascinante.

L’attrice però smentisce di aver fatto ricorso alla chirurgia estetica, affermando di non aver ancora bisogno di andare sotto i ferri. Per mantenersi bella la star ha dichiarato di fare utilizzo solo dell’olio di argan per nutrire la sua pelle e mantenerla sempre giovane.

L’evidenza però ti smentisce cara Catherine: i ritocchini ci sono e si vedono!.

 Catherine Zeta-Jones biografia

Catherine Zeta-Jones è nata il 25 settembre 1969 in Galles, in un villaggio di pescatori. Suo padre gestiva una fabbrica di dolciumi, la madre invece faceva la sarta. L’attrice ha anche 2 fratelli.

L’origine del suo cognome

Catherine ha un cognome davvero originale ma da dove ha avuto origine? Da sua nonna. La donna veniva infatti chiamata affettuosamente “Zeta”, in quanto il marito si era imbarcato su una nave chiamata proprio cosi. Cosi i famigliari hanno pensato di appiopparlo anche a lei.

La carriera di attrice

La carriera della Jones, inizia in giovane età. A 16 anni infatti ottiene il suo primo ruolo da attrice protagonista in Four. L’anno dopo, riesce a cogliere una grande occasione. Ha la possibilità di recitare nel revival di 42° strada, dove prima sostituisce la protagonista, e dopo viene confermata in quel ruolo anche per le successive rappresentazioni.

Invece il suo debutto al cinema avviene in Francia, quando Catherine ha 18 anni. Recita in Les 1001 Nuits. L’anno successivo fa poi ritorno in Gran Bretagna dove recita nella serie TV The darling buds of May,  serie che la rende davvero molto famosa.

Catherine viene poi sopraffatta dal fascino di Hollywood, e decide quindi di trasferirsi negli Stati Uniti per tentare una carriera li. L’america non può fare a meno di notarla, e l’attrice comincia a girare una serie di film molto importanti.

Le viene affidato un ruolo promettente nel film The young Indiana Jones chronicles, e continua girando parecchi altri film.

La vera rivoluzione arriva però nel 1996, quando Steven Spilberg la chiama per recitare in La maschera di Zorro. Grazie a questo ruolo l’attrice diventa presto un vero e proprio sex symbol di fama mondiale.

Sempre nel 1996 l’attrice conosce Michael Douglas. Tra i due attori scatta l’amore, anche se l’uomo è 25 anni più vecchio di lei.

Nel frattempo la carriera della Jones continua ad andare a gonfie vele, e nel 1999 gira film come Entrapment. Nel gennaio del 2000 l’attrice decide di ufficializzare il fidanzamento con Douglas, e di li a poco nascerà anche il primo figlio della coppia.

Nonostante sia incita Catherine non rinuncia al suo lavoro e gira la pellicola Traffic.

Nel 2001, poi appare come co- protagonista nel film America’s Sweethearts, e recita anche nel musical intitolato Chicago, lavoro che è stato premiato con 6 Oscar.

Subito dopo le nomination agli Oscar, l’attrice da alla luce la seconda figlia: Carys. La star decide così di dedicarsi alla maternità e alla famiglia.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.