Gli esercizi in acqua per una perfetta silhouette

Inizia l’estate, arriva il caldo e i viaggi al mare si fanno sempre più frequenti. Cosa c’è di più piacevole che stare sulla sabbia a crogiolarsi e a mollo nell’acqua salata?

Tutte noi sappiamo quali sono i benefici dell’acqua salata che contribuiscono a rendere il fisico più tonico e snello ma in poche forse sanno che si possono godere questi benefici e moltiplicarli dedicando una manciata di minuti a qualche semplice esercizio da fare in spiaggia o in mare.

Vediamo dunque di che si tratta:

Walking in water

Letteralmente “camminare dentro l’acqua”, troppo semplice?Eppure fa benissimo. Quando decidete di farvi una passeggiata nel bagnasciuga inoltratevi un po’ più nell’acqua in modo che vi arrivi almeno al ginocchio e camminate. Questo esercizio snellisce e tonifica.

Esercizi dei piedi

Anche stare all’ombra mentre vi rilassate può essere un buon momento da sfruttare per qualche buon esercizio. Uno ottimo ad esempio è quello che si fa con i piedi per rafforzare la pianta e i muscoli flessori. Semplicemente dovete cercare di afferrare la sabbia o la ghiaia o le pietroline con le dita dei piedi.

Per fare un po’ di stretching niente di meglio degli allungamenti sulla battiggia.

Per le gambe

Immergetevi fino alla vita nel mare poi sollevate alternandole le gambe e tenete la posizione per alcuni minuti serve a tonificare i muscoli interni della gamba.

 

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.