La danza del ventre: la ginnastica giusta per essere sexy ed in forma

Quest’estate siete alla ricerca di una ginnastica gradevole che vi faccia sentire belle, sensuali e vi tenga in forma?

Pensate sia un miraggio?No, è la realtà!

La risposta viene dall’oriente ed è la danza del ventre.

Pensateci bene, una danza-ginnastica che tonifica il vostro corpo e nello stesso tempo risveglia la vostra sensualità. Eh sì perché la danza del ventre è un vero e proprio viaggio alla riscoperta della nostra femminilità con i suoi movimenti conturbanti.

Per iniziare basta poco: un lettore mp3 con delle musiche orientali possibilmente ritmiche (ma anche la canzoni di Shakira vanno bene), un po’ di spazio e voglia di lasciarsi andare. Potete seguire un corso oppure imparare i movimenti su youtube ma qui vi riporto le basi in modo che possiate già esercitarvi e avere un punto di partenza.

 

Movimento del bacino:

si comincia risassando i muscoli del torace ed oscillando un po’ a destra e a sinistra mentre il busto rimane fermo. Poi si descrive un otto in verticale ed in orizzontale mantenendo sempre busto e gambe fermi.

Mani sui fianchi, gambe leggermente aperte immaginate col fianco destro di allontanare la mano destra quindi spingete accentuando il movimento, ripete con la sinistra.

 

Movimenti spalle e busto:

scuotere le spalle in avanti ed indietro tenendo il bacino fermo. Mani sui fianchi gonfiate il diaframma e tirate in dentro la pancia. Ed ora movimento inverso tirate fuori la pancia e chiudete il diaframma. In ultimo per rinforzare i muscoli muovete la zona del seno in modo circolare cercando di restare con la pancia indentro ed il bacino fermo.

 

Per le braccia:

partendo con le braccia lungo i fianchi solleviamole di lato in orizzontale ed ondeggiamole come fossero serpenti. Ora braccia in avanti e pieghiamole per toccarti le spalle, braccia verso l’alto e tocchiamoci le spalle, braccia di nuovo aperte e tocchiamoci le spalle. Di nuovo muoviamole come se fossero serpenti. E ripetiamo almeno 15 volte.

 

L’insieme di questi movimenti basilari non solo consente di “svegliare” il chackra della sensualità che ha sede nel bacino ma snellisce i fianchi e tonifica busto e braccia, potenzia i muscoli dorsali e lombo-sacrali. E’ un ottimo esercizio per la circolazione e le articolazioni inoltre.

La danza del ventre è ottima la sera perché aiuta a scaricare lo stress e favorisce il rilassamento.

 

 

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.