Aperitivo e dieta, due mondi compatibili?

L’aperitivo negli ultimo anni ha sempre preso più piede nel nostro Paese, ma spesse volte quando vogliamo perdere qualche chilo e siamo a dieta ci troviamo costrette a dire no ai nostri amici e rinunciare alle uscite serali.

Gli stuzzichini, i fritti e le bevande alcoliche e gassate sono infatti tra i principali nemici di un regime dietetico. Ma  è possibile concederci un aperitivo senza vedere andare in fumo tutto i nostri sacrifici?
Anche se sicuramente l’Happy Hour non è sicuramente consigliato per chi vuole perdere peso, con qualche piccolo accorgimento possiamo una volta ogni tanto concederci questo momento di convivialità con gli amici.

Per prima cosa bisogna dire no ai cocktail alcolici, ricchi di calorie denominate “vuote”;  possiamo tranquillamente sostituirli con cocktail a base di frutta o dei succhi con il 100% di frutta all’interno. Per chi proprio non riesce a fare a meno dell’alcol consigliamo o un birra o un vino a bassa gradazione.

Il secondo no è per stuzzichini e fritti, veri e propri nemici della linea, che possono essere sostituiti con stuzzichini a base si verdure, carne bianche, pesce e frutta. Forse un aperitivo meno “accattivante” ma che ci permetterà di stare accanto ai nostri amici senza troppo sensi di colpa.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.