Sali da bagno fai da te

Rincominciano gli impegni di tutti i giorni: lavoro, casa, bambini, impegni per molti di noi, per alcuni invece rimangono ancora degli sgoccioli di ferie da passare in casa.

Nei tempi morti non si ha voglia di far nulla, il caldo ci opprime o in caso contrario i temporali c’impediscono di uscire e intanto settembre corre e anche noi ci avviciniamo sempre di più alla routine autunno/inverno…cosa fare dunque per sentirsi un po’ meglio, per rilassarsi comodamente ed economicamente e arrivare ben disposti ai futuri impegni?

 

Mens sana in corpore sano, ecco che il vecchio motto ci viene in aiuto.

L’altro giorno ho avuto una bella idea: un bel bagno rilassante e perchè no tonificante, candele profumate, musica, un cioccolatino ma…che bagnoschiuma potrei usare?Degli olii essenziali?No dei sali magari…però guardando il temporale fuori dalla finestra ho pensato e dove li recupero ora?

Detto fatto: li faccio da me, ecco la ricetta!

Gli ingredienti sono semplici e li abbiamo sempre a portata di mano:

Sale inglese, bicarbonato, olio essenziale della fragranza che preferite (menta, lavanda, pompelmo, tanto per fare un esempio…), oppure qualche goccia di succo di limone o arancio.

Dunque prendiamo una tazza di sale, un quarto di tazza circa di bicarbonato, un cucchiaio della polvere colorante (quella per dolci se volete dei Sali colorati) e cominciare a mescolare con cura. Quindi aggiungiamo l’olio essenziale.

Ora possiamo versarlo nella vasca oppure conservarlo dentro un barattolo di vetro che decoriamo con nastrini e merletti ed una bella etichetta.

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.