Dolore zona lombare, prova questo rimedio

Il mal di schiena è una situazione molto frequente sia nei giovani che nelle persone anziane. Molto spesso il mal di schiena, soprattutto in zona lombare , è causato dalla cattiva postura che assumiamo durante il giorno. Se facciamo un lavoro che prevede la posizione da seduti per molto tempo, è possibile che la zona lombare, in basso centrale, inzi a indolensirsi. Il dolore lombare è frequente anche in stato di gravidanza perchè l’eccessivo peso porta a schiacciare le vertebre e può manifestarsi anche tra i giovanissimi nel caso abbiamo preso freddo.

Dolore lombare rimedi

Tra i rimedi che possiamo consigliare a chi soffre di questo specifico dolore , ricordiamo i cerotti medicati che si trovano in farmacia. Il consiglio è il seguente : appena senti accennare il dolore, posiziona un cerotto sulla zona interessata,nel mentre effettua degli allungamenti come se dovessi prendere con le braccia qualcosa che sta molto in alto. Se ti è più comodo, usa il letto come una panca da terapista per distenderti in orizzontale e allungando il più possibile braccia e gambe, portando, infine, le braccia indietro come nel nuoto a dorso. A proposito di nuoto, proprio la tecnica di nuoto a dorso potrebbe essere un’ottima terapia, decisamente efficace per chi soffre di questi dolori.

N.B: Il nuoto è uno sport utilissimo per prevenire dolori come il mal di schiena  e per la riabilitazione dell’apparato muscoloscheletrico

Se il dolore persiste consultare il medico e anche un’osteopata. Sicuramente una risonanza magnetica potrebbe toglierti ogni dubbio.

Oltre ai cerotti e alle fasce termiche , anche le creme analgesiche sono ottime : da voltaren a cetilar , entrambe usate dagli atleti nel caso di contusioni o dolori muscolari/articolari.
Rimedio casalingo: Prendi del sale grosso mettilo in una federa e in microonde a 800 watt per 2 minuti, controlla con la mano che non sia troppo caldo appoggialo sulla parte che ti fa male .Il calore dovrebbe alleviare il dolore.

Dolore Lombare rafforzare i muscoli

Per evitare dolore alla schiena è necessario rafforzare i muscoli addominali necessari per tenere il busto eretto in posizione fisiologica.

Quanti addominale bassi  è necessario fare ogni giorno?Quanti minuti di corsa ?

Sicuramente camminare fa bene: Cerchiamo di fare una camminata lenta perchè  la camminata veloce serve più a riattivare la circolazione e quindi è necessaria maggiormente  per stimolare le gambeL’ideale per tonificare i muscoli dell’addome sarebbe invece  quello di correre alternando  corsa e camminata veloce (tipo 5 min corsa,5 camminata e 5 corsa di nuovo)cosi facendo aumenti la resistenza alla corsa e le contrazioni muscolari sulla pancia.

Oltre alla corsa il consiglio è ovviamente fare addominali.

Di certo più fai addominali e meglio è, ma il consiglio è quello di farli lentamente e con attenzione.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.