Cellulite: come sconfiggere questo problema

La cellulite non conosce certo stagione visto che attanaglia la vita di ogni donna in ogni periodo dell’anno e non solo in estate.

Non bisogna di certo mai affidarsi a quei prodotti che promettono dei veri e propri miracoli in poco tempo perché nella maggior parte dei casi sono delle bufale. Si deve avere di certo un’alimentazione sana, bere moltissimo anche tisane drenanti e tè verde, oltre a fare un’attività fisica di almeno 30 minuti al giorno in modo costante.

La cellulite si forma infatti principalmente per un problema di ritenzione idrica e con il conseguente trattenimento dei liquidi fino al formarsi di tessuto adiposo; ma quali sono gli altri fattori che la determinano?

Sicuramente il sovrappeso, la vita troppo sedentaria, e come fattori di rischio tra i più comuni ci sono stress e fumo.

I principali rimedi sono: massaggi che aiutano a migliorare la circolazione, ionoforesi con l’introduzione di un principio attivo che colpisce zone ben precise dove c’è la cellulite, il linfodrenaggio un particolare massaggio che serve per riattivare la circolazione linfatica, la mesoterapia che può essere fatta solamente da medici perché vengono introdotti dei farmaci tramite epidermide per combattere la cellulite.

Per chi invece vorrebbe tentare qualcosa di ancor più naturale può certamente puntare su sedute di idromassaggio e fanghi terapeutici che grazie al calore aiutano proprio a combattere questo tipo di problema. Non bisogna sottovalutare alcun aspetto quando si tratta di combattere la cellulite e per poter avere anche uno stile di vita sano l’alimentazione è sempre il punto fondamentale.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.