Cellulite sulle braccia – esercizi per tonificare

Lo so care lettrici! Quando si parla di cellulite ci scende metaforicamente un lacrima dal viso 🙁

Il problema è che non solo essa compare su cosce e glutei , ma oggi è molto frequente la sua presenza sulle braccia. Lo so e mi rendo conto che sulle braccia risulta davvero inguardabile , ma forse una soluzione c’è.

Non pensate a creme miracolose (anche se alcune in parte funzionanano clicca qui) ma possiamo dare dei consigli per una riduzione evidente della cellulite.

I consigli riguardano l’attività fisica.

Punto primo : per avere un tono dei muscoli tricipiti che rispettino la femminilità, è necessario attuare  esercizi di estensione degli arti superiori (distensioni su panca 45°, classico movimento utile a stimolare i muscoli pettorali clavicolari) indicato anche per i tricipiti per la componente di estensione dell’avambraccio sul braccio.

Esercizi classici per stimolare i muscoli estensori e flessori delle cosce, dell’anca ed accessori dei muscoli adduttori e abduttori: squat libero, talloni lontani e punte divergenti (per leggere l’articolo dedicato click qui… ), leg press, leg extensior, eseguito con punte divergenti, ipertensioni del tronco.

————-

Leggi anche le cause della cellulite

————-

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.