Prepariamo la pelle prima del sole

 

Come ormai è risaputo preparare la pelle all’ esposizione al sole è un atto dovuto a noi stessi e alla nostra salute.

Sempre più studi scientifici hanno confermato in questi ultimi anni come il sole può essere nocivo per la nostra pelle ma sappiamo anche che l’ esposizione al sole è molto importante per fissare la vitamina D nelle nostre ossa e anche per favorire il buon umore.

Quindi non resta che prepararci al meglio al fine di scongiurare scottature ed eritemi. A venirci incontro nella nostra salutare impresa, è un laser speciale. Bastano infatti due o tre sedute prima di esporsi al sole, per preparare la pelle di viso, collo e décolleté per contrastare le aggressioni dei raggi UV, proteggendola dagli effetti dannosi del photoaging ( degenerazione delle fibre elastiche, formazione di macchie brune e capillari evidenti.

Il protocollo Citolift , che prevede l’uso combinato di un laser , di un prodotto a base di molecole carrier citorigeneranti e di cosmetici da applicare a casa, si arricchisce ora di una crema solare e di una maschera iperidratante per la stagione estiva. Il trattamento aumenta la proliferazione dei fibroblasti, la produzione di collagene ed elastina e la sintesi di acido ialuronico e di glicosaminoglicani (GAG), tutti responsabili del turgore, della giovinezza e della velocità di reazione della pelle alle aggressioni esterne. E’ idicato per tutti i fototipi, non è doloroso e non lascia segi post-trattamento.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.