Elementi componenti del trucco alla francese

Pelle
Scegliamo il fondotinta un tono più chiaro della nostra pelle, in modo da creare l’impressione di un fondo più leggero della pelle, che aiuta a mostrare l’elemento più importante del trucco – le labbra rosse che in quel modo risalgono al primo piano. La scelta del fondotinta dipende dal tipo di pelle, però è importante scegliere un fondotinta con finitura opaca (opaco e ricordare di opacizzarlo per bene con la cipria trasparente). Tuttavia, bisogna notare, che il fondotinta non deve assomigliare a una maschera e non può creare l’effetto di “Pierrot” sulla pelle, ma deve soltanto deve dare l’aspetto di una pelle perfetta.
Dopo aver messo la crema idratante sulla pelle pulita possiamo procedere con la applicazione del fondotinta. L’applicazione sarà più precisa se stendiamo il fondotinta con le spugnette di lattice, ma possiamo applicarlo anche con le dita oppure con un pennello di media misura. Se dovete affrontare numerosi imperfezioni della pelle, prima di applicare il fondotinta bisogna coprirle con il correttore in stick, poi sopra applicare il fondotinta ricordando di non strofinarlo, ma applicarlo con delicate mosse tamponanti. Imperfezioni molto difficili da mascherare possono essere coperte anche con il fondotinta applicato su un pennello.
Tenete presente che bisogna applicare del fondotinta anche sulle labbra (e poi un velo di cipria sopra). La fase successiva del trucco – l’applicazione del rossetto sarà più precisa e più duratura.Il fondotinta sulle palpebre bisogna immediatamente coprirlo con la cipria tenendo le palpebre chiuse – in questo modo evitiamo striature del fondotinta nelle pieghe delle palpebre.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.