Ginnastica del viso

Guardandovi allo specchio vi capita di notare piccole rughe d’espressione?

Magari intorno agli occhi o alle labbra?

Può capitare certamente specie se i muscoli del viso non sono allenati. Proprio così: andiamo a correre, facciamo gli addominali, la passeggiata in bici, i pesetti ma il nostro viso?

Anche lui ha dei muscoli da allenare ma noi troppo spesso ce ne dimentichiamo.

Allora per evitare che si formino antiestetiche rughette la mattina

 

 appena sveglie e la sera prima di addormentarci eseguiamo qualche piccolo esercizio.

Esercizio delle purificazione:

socchiudete gli occhi e respirate profondamente, inspirate tutta l’aria che potete dal naso e gonfiate la cassa toracica, pensate all’aria che entra dentro di voi, pensate all’aria fresca, al vento, visualizzate immagini rilassanti ed ora espirate dalla bocca tutta l’aria svuotate i polmoni completamente. Ripetete almeno 3 volte.

 

Le vocali:

 

un esercizio facilissimo dite le vocali a voce alta enfatizzando il movimento facciale, quando diciamo le vocali si mettono in funzione tanti piccoli musco letti, questo esercizio serve a tonificarli.

 

Il collo:

 

questo esercizio serve a sciogliere la muscolatura del collo quindi con la testa ben dritta incliniamo avanti ed indietro e poi di lato prima a destra e poi a sinistra. Ripetiamo tre volte.

 

Il pesce palla:

 

gonfiate le guance e rimanete così per pochi secondi poi espirate l’aria, quindi sporgete le labbra in fuori e risucchiate le guance, anche qui ripetiamo 3 volte.

 

Corrughiamo e sorridiamo:

 

sorridiamo facile e nature ed ora corrughiamo la fronte ed arricciamo il naso. E di nuovo sorridiamo e corrughiamo. Almeno 2 volte.

Facile no?

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.