L’acne rosacea : cause e rimedi

L‘acne rosacea, chiamata anche semplicemente “rosacea”, è una dermatite cronica che va ad interessare solitamente la parte centrale del volto, con papule e pustole, che tecnicamente sono definite come “teleangectasie”, simi a quelle dell’acne comune.

Colpisce soprattutto individui la cui carnagione è chiara.

Si viene a verificare tra i 30 e i 50 anni, anche se a volte si possono avere dei casi in età adolescenziale o post adolescenziale.

La prima parte della sua manifestazione è l’eritema e va ad interessare la fronte, il naso e le guance, più raramente colpisce anche il collo e il torace.

Questa malattia è facilmente scambiabile con l’acne comune, infatti, è sempre meglio farsi visitare da un dermatologo, anche se il sospetto è quello di una comune acne.

La pelle dev’essere sempre pulita e prima di imperfezioni, ed è questo uno dei tanti segreti per vivere meglio. Le cause dell’acne rosacea sono sconosciute, ma, si suppone, potrebbe trattarsi dell’eccessiva stimolazione di vasi sanguigni che tendono a dilatarsi.

Oltre a questa causa si suppone inoltre che questa malattia possa essere di tipo genetica, poichè in molti casi si sono venute a verificare manifestazioni di questa nell’ambito della stessa famiglia. Altre cause possono essere dovute all’ambiente, agli alimenti o a dei microrganismi.

Continua a leggere

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.