Home Alimentazione e Sport Alimentazione anti cellulite: ecco i cibi da scegliere per prevenire l’inestetismo

Alimentazione anti cellulite: ecco i cibi da scegliere per prevenire l’inestetismo

364
0

La cellulite è un inestetismo tanto odiato quanto diffuso. Causata da ritenzione idrica e cattiva circolazione ematica, può essere combattuta e prevenuta… da tavola! Sì, avete capito perfettamente: per arrivare belle alla prova costume è possibile aiutarsi un po’ facendo attenzione a quello che si mangia e scegliendo alimenti specifici che permettono di contrastare l’insorgenza della pelle a buccia d’arancia.

Ecco cosa non mangiare per evitare la cellulite e cosa propone la medicina estetica

Quando si parla di alimentazione anti-cellulite, la prima cosa da ricordare è l’importanza di diminuire gli zuccheri e in particolare i carboidrati. Eccedere è dannoso in generale per la salute. Ormai si sa che i troppi zuccheri favoriscono la cellulite, aumentando le probabilità d’infiammazione. Questo significa moderare notevolmente l’apporto di bibite gassate, bevande alcoliche, dolci industriali.

Molta attenzione va fatto anche agli alimenti ricchi di grassi, come per esempio gli insaccati. Chi ama cucinare dovrebbe ridurre l’utilizzo di olio e burro.

Anche i metodi di cottura possono fare la differenza quando si tratta di combattere la cellulite partendo dalle abitudini alimentari. Chi vuole passare a pieni voti la prova costume dovrebbe prediligere la cottura al vapore o alla griglia.

L’olio d’oliva andrebbe usato a crudo, in modo da valorizzare al massimo l’apporto di nutrienti che lo caratterizza. Ottima è l’idea di concludere il pasto con un bella macedonia di gelato e mirtilli, frutti celebri per il loro potere antinfiammatorio.

Se l’alimentazione sana non porta risultati sufficienti contro la cellulite ci sono anche soluzioni di medicina estetica soft. Con la mesoterapia, per esempio, si può combattere la ritenzione idrica grazie a micro-iniezioni di farmaci che possono essere effettuate senza bisogno di ricovero in clinica. La medicina estetica si contraddistingue infatti per l’esecuzione di trattamenti che non richiedono l’intervento di un chirurgo, con molti vantaggi per quanto riguarda il dolore e il ritorno alle normali attività quotidiane.

Con la mesoterapia è pressoché immediato. Dopo le iniezioni, al massimo, si può vedere qualche piccolo livido. Per apprezzare buoni risultati bisogna effettuare minimo 8 sedute e non dimenticare mai che lo stile di vita è il primo alleato contro la cellulite!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here