Home Trattamento estetico Trattamenti estetici per l’estate: per una pelle da vip

Trattamenti estetici per l’estate: per una pelle da vip

16
0

L’estate è ormai arrivata e sempre più spesso, sui social, possiamo assistere alla bellezza sfoggiata da tutte le influencers che su Instagram si dicono esperte di cura del corpo.

Fisici tonici, visi senza rughe, glutei sodi e zero grasso corporeo sono i protopi di donne a cui siamo ormai troppo abituati. E se da un lato è photoshop a dare una mano, dall’altra molti trattamenti estetici mirati giocano un ruolo fondamentale in quello che è definito un aspetto da urlo.

Cellulite e smagliature: i trucchi per eliminare gli inestetismi

La cellulite, i peli superflui e le smagliature sono i principali nemici delle donne e la maggior parte di loro ci mette una vita per combatterli ed annientarli. Non tutte ci riescono, è vero, ma tentare non nuoce mai. Sono tante le sponsorizzazioni di prodotti che suggeriscono una cura miracolosa per debellare questi problemi ma, spesso, ciò che promettono tali prodotti rimane, appunto, solo una promessa!

Ed allora che fare? Abbattersi ed accettare che quei piccoli difetti, che ai nostri occhi appaiono come enormi impedimenti? La risposta è no! I trattementi reali e funzionanti esistono eccome, basta conoscerli, informarsi e provarli.

Nei saloni di bellezza sono tanti i trattamenti estetici offerti dai professionisti per mediare a problemi quale la cellulite, i chili di troppo e la pelle flaccida. Uno tra tanti? I massaggi drenanti per il corpo. Tali massaggi permettono di drenare, eliminando quella fastidiosa buccia d’arancia di cui ogni donna è stufa. Quelli più noti sono la pressoterapia e la radiofrequenza che, già dalle prime sedute, offrono dei risultati strabilianti e non inducono alcuna controindicazione.

Pressoterapia

La pressoterapia è un trattamento estetico molto adatto all’estate, dal momento in cui esso favorisce la riduzione del gonfiore alle gambe. E’ un trattamento drenante che viene effettuato per mezzo di un macchinario costituito da bracciali e gambali che simulano un massaggio manuale linfodrenante. Quello che fa tale trattamento è di riattivare la circolazione linfatica, migliorando la circolazione ed ossigenando i tessuti. In tal modo, verranno di gran lunga ridotti gli accumuli di liquidi con una conseguente riduzione della cellulite e della buccia d’arancia. Dopo circa mezz’ora di trattamento, le vostre gambe saranno come rinate e vi sentirete leggere come una piuma.

Radiofrequenza

I trattamenti a radiofrequenza, invece, sfruttano il calore, stimolando i tessuti grazie alle onde elettromagnetiche e favorendo la produzione di collagene. Il collagene è una proteina di fondamentale importanza per il corpo dal momento che concorre al benessere cellulare e la sua produzione dona alla pelle un aspetto più teso e compatto. Anche questa tecnica favorisce la scomparsa, o riduzione, della cellulite, poiché favorisce anch’esso l’afflusso sanguigno, migliorando la circolazione. Tale metodologia è anche indicata per la stesura della pelle del viso ed è molto utilizzata dalle vip.

Mesoterapia

La mesoterapia è un altro di quei trattamenti di cui non potete fare a meno. Esso consiste nell’abbattimento della cellulite, per mezzo dell’eliminazione della pelle morta e del grasso. Infatti, tale trattamento estetico contribuisce a debellare in maniera naturale le cellule adipose, rendendo la pelle più liscia e meno flaccida.

Trattamenti anti-age per il viso

Se fino ad ora si è parlato solo dei trattamenti adatti per il corpo, non possiamo non citare quelli destinati al viso. L’ultima metodologia trattata, ossia la mesoterapia, è un ottimo alleato anche contro gli inestetismi del viso. Insieme all’acido ialuronico ed alle vitamine, infatti, rivitalizza la pelle ed il tono muscolare, idratando il viso e apportandone luminosità. Ma quali sono gli altri metodi che permettono di ringiovanire il viso?

Filler facciale

Il riempimento delle rughe è una dei trattamenti preferito dalle donne. E’ l’acido ialuronico, anche in questo caso, a recitare il ruolo chiave nella distensione delle rughe. Ottiene effetti immediati e non c’è alcun vincolo di stagionalità: esso può infatti essere praticato in qualsiasi periodo dell’anno.

Trattamenti contro l’acne

Anche l’acne rappresenta uno degli inestetismi odiato dalle donne. Soprattutto in età giovane, molte ragazze sono colpite da quella che è molto più barbaramente chiamata la sindrome dei buchi in faccia. Nonostante la prevenzione e le cure in gioventù, spesso può capitare che tali buchi rimangano sul viso, producendo una notevole sensazione di disagio. Il sole non è amico dell’acne ed è dunque bene prendere provvedimenti se ci si espone al sole. Come rimediare? Non demordete, anche a questo c’è una soluzione. Le maschere seboregolatrici servono a tenere a bada l’attivazione delle ghiandole sebacee, responsabili del peggioramento dell’acne.

Eliminare i peli superflui

I peli superflui sono nemici dell’estate. Quante volte vi è capitato di dire la frase “non posso andare al mare, ho i peli!”. Beh, sicuramente tante. Contro la ricrescita dei peli, stanno sempre più prendendo piede varie tecniche che contribuiscono alla loro scomparsa definitiva. Quali?

Epilazione laser

Oltre alla luce pulsata, una delle metodologie di eliminazione dei peli che si è dimostrata essere molto efficace è la depilazione laser. Essa rappresenta infatti una delle tecniche migliori per la rimozione dei peli in maniera definitiva, abbattendo tutte le sofferenze arrecate da cerette e silk-epil e gli inestetismi creati da lamette e rasoi. Nella depilazione laser, il pelo non viene né strappato, né tanto meno tagliato, ma distrutto. Il follicolo, ossia la radice del pelo, infatti, viene letteralmente bruciato. Il bulbo pilifero si stacca, grazie alla particolare lunghezza d’onda dei raggi laser, per mezzo della melanina del pelo che assorbe la luce e si scalda a più di 60 gradi, contribuendo alla distruzione del pelo.

Trattamenti estetici: sconsigliati in estate

Ma se da un lato questi trattamenti possono tranquillamente essere fatti in estate, dall’altra ce ne sono alcuni che gli esperti sconsigliano vivamente. A ricordarlo è il chirurgo Giulio Borbon che in merito avrebbe affermato: “In linea generale l’estate, per la medicina e la chirurgia estetica, è un momento particolare in cui è sconsigliabile operarsi. Per quel che riguarda il body contouring, quindi liposuzione e simili, con il caldo ci si sgonfia meno facilmente, è più fastidioso anche mantenere una guaina e in più ci sono piccole cicatrici che non vanno esposte al sole quando sono recenti. Per quel che riguarda, invece i laser, oggi si ottengono risultati migliori, poiché un tempo non si riuscivano a modulare, mentre adesso partono da frequenze basse e danno anche un’esfoliazione molto leggera, quasi impercettibile. In questo caso la pelle è più arrossata per qualche giorno e non ci si può esporre al sole per 24-48 ore, ma poi utilizzando una buona crema solare ad alta protezione, lo si può fare“.

Beh che dire, state bene attenti e verificate sempre che i falsi miti in fatto di chirugia e di trattamenti estetici restino solo dei falsi miti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here